Scuola Change

Questo sito utilizza cookie di terze parti.

Cliccando su Accetta autorizzi l'uso dei cookie Per saperne di piu'

Approvo




"Empatia e confronto: orizzonti etici nella vita quotidiana, in psicoterapia e nella formazione".

Come possiamo muoverci in un'alleanza terapeutica dove l'empatia che dobbiamo ai nostri pazienti – e che rimane la via ineludibile per la comprensione psicopatologica e per il processo curativo – non esclude il confronto con i pazienti?
Nel libro Orizzonti etici in psicoterapia, Vannotti e Gennart si domandano come nasce il sentimento etico, come influenza il professionista che deve prendere una posizione di fronte a un bene spesso “incerto e precario”.
È stretta la via per promuovere il bene, è arduo il conflitto di valori originato dal rispetto del principio etico della beneficenza opposto al principio di non nuocere ai nostri pazienti. La dimensione etica trae la sua origine proprio dalla capacità empatica del terapeuta.
Il seminario propone di praticare l’etica come arte e propone l’etica come dimensione interiore nel convivere insieme sulla terra. La sensibilità etica ci definisce come esseri umani. Nel seminario tratteremo dell’empatia come un processo a sei stadi a cui riferirci quando siamo in difficoltà.

PROGRAMMA

Mattina:
Introduzione teorica: empatia e intersoggettività.
Empatia: nasce dalla similarità corporea degli esseri umani: intercorporeità
Comprendiamo le azioni altrui perché viviamo in un mondo comune: situatività comune.
Condividiamo un comune orizzonte di significati che consente di comprendere gli altri
senza bisogno di uno sforzo immedesimativo: senso comune.
Illustrazione di un caso clinico.
Discussione con e tra i partecipanti.
Pausa.
Messa in situazione del caso clinico.
Seconda introduzione teorica: esemplificazioni dell’articolazione tra empatia e confronto.

Pomeriggio:
Rapporto tra etica e empatia/confronto
Illustrazione di un caso clinico.
Discussione con e tra i partecipanti.
Pausa.
Pratica clinica, l'empatia come processo a sei stadi
Messa in situazione del caso clinico.
Conclusione. L’etica della terapia.

Scuola Change

Via Matteo Renato Imbriani 69 70121 - Bari - Telefono/Fax: 080 9904789 - C.F. e P.IVA 06947670722

Il responsabile della protezione dati è il dott. Ciro Intermite

Sito web ideato e realizzato da Indde. All rights reserved.